Comuni ciclabili, premiata a Bologna la via Silente di Castel Nuovo Cilento e il progetto di Camerota

di Carmela Santi


Castel Nuovo Cilento con il progetto la Via Silente e Camerota hanno ricevuto il riconoscimento nazionale di Comune Ciclabile. Nella Cappella Farnese, all’interno dello storico Palazzo D’Accursio che ospita la sede del Comune di Bologna, questa mattina, il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta e il primo cittadino di Castel Nuovo Eroso Lamaida hanno ritirato il vessillo giallo. Camerota è stata premiata insieme ad altre 38 località italiane. In Campania è sola insieme al Comune di Castelnuovo Cilento rappresentato anche da Simina Ridolfi ideatrice della Via Silente. 
A Cmerota il progetto è stato lanciato la scorsa estate da FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta)per riconoscere gli sforzi di quei comuni che mettono in pratica concrete politiche per la mobilità in bicicletta, rendendo i propri territori bike-friendly e accoglienti per chi si muove sulle due ruote.

I riconoscimenti ai nuovi Comuni Ciclabili sono stati consegnati nell’ambito di una cerimonia che si è tenuta stamani, in Piazza Maggiore a Bologna, la prima grande città, insieme a Torino, a ricevere la bandiera gialla.
Mercoledì 21 Marzo 2018, 13:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP