Controlli anti-Covid a Salerno:
multate 50 persone senza mascherina

Domenica 18 Ottobre 2020

All’esito di quanto emerso nel corso di specifiche riunioni del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presiedute dal Prefetto di Salerno, dr. Francesco Russo, nelle quali è stata analizzata la situazione sanitaria in ambito provinciale, relativa alla diffusione del Coronavirus Covid-19, il Questore della Provincia di Salerno, Maurizio Ficarra, in perfetta sinergia con i vertici dell’Arma Carabinieri, colonnello Gianluca Trombetti, e della Guardia di Finanza, generale Danilo Petrucelli, ha elaborato, con apposita ordinanza, nuove strategie intensificando e rimodulando i servizi finalizzati a prevenire e reprimere quelle condotte tenute in violazione della normativa Nazionale e Regionale, emanata per frenare l’evoluzione del contagio.

Nel corso della serata di sabato, in tutta la provincia, sono state controllate 2.078 persone, due denunciate per inosservanza della normativa sanitaria in relazione al mancato rispetto della quarantena domiciliare. Cinquanta, invece, le persone sanzionate per mancato uso mascherina; 408 gli esercizi pubblici controllati, nove quelli sanzionati per mancato rispetto della normativa, per l’inosservanza, nello specifico, della mancata chiusura nell’orario previsto e della mancata predisposizione delle informazioni e dei presidi igienici all’ingresso, nonché per il divieto di assembramento: due sono stati sottoposti alla chiusura provvisoria di cinque giorni. tre quelli sanzionati per aver dato bevande e alimenti senza licenza e a minori di 18 anni.

Ultimo aggiornamento: 20:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA