Controne è una zona rossa di fatto
60 contagi du 800 abitanti

Domenica 9 Gennaio 2022 di Margherita Siani
Controne è una zona rossa di fatto 60 contagi du 800 abitanti

Poco più di 800 abitanti ed una sessantina di contagi, la piccola comunità di Controne costretta a correre ai ripari da sola. Il sindaco, Ettore Poti, ha deciso la chiusura di bar e ristoranti fino al 16 gennaio prossimo, con asporto o consegna a domicilio.

Una chiusura decisa già dallo scorso 31 dicembre ed oggi prorogata di un'altra settimana. Nessun commercio ambulante con bancarelle, invece, ci sarà fino al 23 gennaio. L'ordinanza regionale di chiusura delle scuole, in realtà, è sopravvenuta a quella che già il sindaco aveva emesso. È una zona rossa di fatto quella stabilita dal primo cittadino, dal momento che i tanti contagi rappresentano in pratica la gran parte delle famiglie presenti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA