CORONAVIRUS

Marito morto ma negativo al doppio test,
la moglie ricoverata con la polmonite: positiva

Venerdì 10 Aprile 2020 di Daniela Faiella
È stata trasferita ieri pomeriggio da Sarno all’ospedale «Mauro Scarlato» la 76enne di Scafati risultata positiva al Covid, l’ultima contagiata in ordine di tempo. Era ricoverata al «Martiri del Villa Malta» dove un’ambulanza l’aveva trasportata martedì sera. Una decina di giorni fa suo marito era morto per complicanze provocate da una polmonite. Anche in quel caso i sintomi manifestati sembravano ricondurre ad un contagio da Covid 19 ma gli esiti di ben due tamponi effettuati all’ospedale di Nocera Inferiore (dove l’anziano era arrivato già in condizioni critiche), il secondo poche ore prima del decesso, avevano dato esito negativo. Solo una settimana dopo anche la moglie avrebbe iniziato ad avere febbre.
 

L’Asl si è subito attivata per la ricostruzione dei contatti, sottoponendo a tampone naso faringeo anche i familiari, che ora sono in isolamento domiciliare, in attesa degli esiti dei test.  Ultimo aggiornamento: 14:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA