Coronavirus, morto orafo di Giffoni:
era stato dimesso dall'ospedale

Sabato 18 Aprile 2020 di Paolo Panaro

Ucciso dal coronavirus Lucio Truono, orafo 43enne di Giffoni Valle Piana che da tempo si era trasferito a Londra. Il cadavere è stato rinvenuto dalla polizia nell'abitazione dove alloggiava l'orafo che lavorava per una nota azienda londinese.

Nei giorni scorsi Truono era stato ricoverato in ospedale ma poi era stato dimesso, Ieri sera la notizia del decesso di si è diffusa a Giffoni Valle Piana dove era molto conosciuto. 

Ultimo aggiornamento: 19:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA