Positivo al Coronavirus va ad accudire
gli animali: denunciato a 70 anni

Sabato 14 Marzo 2020 di Pasquale Sorrentino
Un uomo di Sala Consilina di circa 70 anni risultato positivo al Coronavirus ma asintomatico è stato fermato dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina guidata dal capitano Davide Acquaviva, in strada a circa un chilometro da casa. Ha riferito che stava andando a dar da mangiare ad alcuni suoi animali in un casolare. È stato denunciato per diffusione volontaria di epidemia. Sul posto anche la Polizia locale. Sono 11 i positivi a Sala Consilina, uno ad Atena Lucana.

LEGGI ANCHE Coronavirus, a Napoli migliorano cinque pazienti su 10 col farmaco anti-artrite © RIPRODUZIONE RISERVATA