Coronavirus, rischio focolaio:
strade blindate tra Nocera e Pagani

Mercoledì 25 Marzo 2020 di Nicola Sorrentino
NOCERA INFERIORE. Blindati alcuni confini tra Nocera Inferiore e Pagani. Il rischio di un potenziale focolaio tra i comuni di Pagani, Angri e Sant'Egidio del Monte Albino, così come evidenziato dalla Regione Campania nei giorni scorsi, ha spinto il comando di polizia municipale di Nocera, retto dal comandante Giovanni Forgione, a disporre dalla giornata di domani alcuni blocchi per chiudere diverse strade secondarie che da Pagani portano a Nocera Inferiore.  Le strade interessate sono via Scalfati, dall’intersezione con via dei Macinanti; via Sant’Alfonso, dal civico 24; via Urbano VI dall’intersezione di via Mangioni e Del Rosto sino al civico 30/1. Dall'ordinanza, in vigore da domani e fino a revoca, restano escluse le strade di collegamento principali tra i due comuni, che sono già presidiate oramai da settimane da polizia, carabinieri e Guardia di Finanza. L’inibizione alla circolazione è dettata dall’esigenza di rendere più gestibili i controlli stessi, che non diminuiscono almeno in alcuni comuni. Il blocco sarà attivo a partire dalle ore 12 di domani. L’ordinanza prevede, in questo senso, l’installazione di transenne o barriere jersey, che potranno essere rimosse in caso di necessità. Saranno i dipendenti della Nocera Multiservizi ad installare transenne e segnaletica. 
  © RIPRODUZIONE RISERVATA