Covid, morto il colonnello Genovese:
aveva guidato i carabinieri di Agropoli

Mercoledì 17 Febbraio 2021 di Ernesto Rocco
Covid, morto il colonnello Genovese: aveva guidato i carabinieri di Agropoli

Lutto nell’arma dei carabinieri. Ieri mattina, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda San Giuseppe Moscati di Avellino, è venuto a mancare il colonnello Giuseppe Genovese, 66 anni di Ospedaletto d’Alpinolo. Era stato per alcuni anni capitano della compagnia carabinieri di Agropoli. Era ricoverato in ospedale dal 7 febbraio. Lo scorso 13 febbraio era stato trasferito in terapia intensiva, dove è deceduto.

Video

Ad Agropoli è ricordato, tra l’altro, per un triste fatto di cronaca. Era la sera del 9 maggio 2003 quando Giuseppe Genovese, in borghese, intervenne per difendere una donna scippata da un rom. Immediata scattò la rappresaglia della famiglia del ladro con una violenta aggressione allo stesso Genovese.

Ultimo aggiornamento: 19:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA