Cuccioli chiusi in un sacchetto e buttati nel fiume

Domenica 11 Novembre 2018 di Pasquale Sorrentino
Chiusi in un sacco e lanciati nel torrente Rio Freddo, a Buonabitacolo. Una decina di cuccioli sono stati salvati in extremis. I loro guaiti sono stati sentiti dai ciclisti dell’associazione “Bike in Tour” Vallo di Diano, impegnati in una delle loro abituali escursioni naturalistiche valdianesi. Il gruppo si è fermato, e ha individuato dall’alto del ponte l’origine dei guaiti nel sacco avvistato nelle acque del torrente. Sono iniziate le operazioni di salvataggio, portata a compimento dai ciclisti valdianesi insieme ad Egidio e Vanessa, due ragazzi del luoghi. I cuccioli sono stati salvati e affidati a un veterinario. © RIPRODUZIONE RISERVATA