Pneumatici fuori uso e oli esausti
nella discarica abusiva di Siano

I carabinieri del nucleo operativo ecologico di Salerno hanno sottoposto a sequestro preventivo un fondo agricolo nei pressi del cimitero di Siano adibito allo stoccaggio illecito di rifiuti speciali.

Le operazioni di controllo hanno consentito di accertare che l’area era stata adibita illecitamente al recupero e stoccaggio di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi costituisti da Raee, pneumatici fuori uso, materiali ferrosi e parti meccaniche di veicoli intrise di oli esausti e bombole di gas non bonificate, stoccati direttamente sul nudo terreno.

Accertate violazioni sia con riferimento all’assenza dei necessari titoli autorizzativi previsti dalla normativa ambientale, che all’illecito scarico al suolo e sottosuolo delle acque reflue industriali prodotte dall’esposizione dei rifiuti agli agenti atmosferici.

L’area per un’estensione di circa 2000 mq, con al suo interno circa 100 mc di rifiuti speciali e le attrezzature meccaniche utilizzate per l’illecita gestione, è stata sottoposta a sequestro e il gestore denunciato alla Procura di Nocera Inferiore.
Giovedì 21 Marzo 2019, 14:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP