Droga allo studente disabile,
pusher preso davanti alla scuola

Mercoledì 4 Dicembre 2019 di Paolo Panaro
Vende marijuana ad un paraplegico davanti alla scuola e viene arrestato dai carabinieri. I carabinieri hanno arrestato un pregiudicato 51enne, accusato di detenzione di stupefacenti finalizzata alla vendita con l’aggravante che smerciava droga all’ingresso di un istituto scolastico di Montecorvino Rovella.

A casa del pusher i carabinieri della locale stazione hanno rinvenuto settecento grammi di marijuana già essiccata, pronti per essere venduti a ragazzi e studenti. L’operazione è stata messa a segno dai carabinieri lunedì scorso e il pusher è stato fermato mentre vendeva la marijuana ad un paraplegico seduto sulla sedia a rotelle davanti all’istituto scolastico Trifone. Il pregiudicato non ha potuto negare l’evidenza dei fatti e dopo l’arresto in flagranza di reato è stato condotto in caserma. Poi, è scattata la perquisizione domiciliare e sono stati rinvenuti settecento grammi di marijuana. 

La droga è stata sequestrata e il cliente segnalato alla Prefettura di Salerno. Da qualche giorno i carabinieri tenevano d’occhio il pusher ed attendevano il momento propizio per entrare in azione ed arrestarlo. I militari lo hanno intercettato dinanzi la scuola, mentre smerciava gli stupefacenti e lo hanno arrestato. Intensificati i controlli antidroga dinanzi le scuole e a ridosso dei locali frequentati dai ragazzi che consumano stupefacenti. Ultimo aggiornamento: 08:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA