Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Muore in ospedale per un'operazione
all'anca: oggi l'autopsia sul 69enne

Mercoledì 8 Giugno 2022
Muore in ospedale per un'operazione all'anca: oggi l'autopsia sul 69enne

Sarà autopsia, disposta per oggi dalla Procura di Salerno, a chiarire le cause del decesso di Rocco Morelli, 69 anni, morto mercoledì primo giugno 2022 nell'ospedale della sua città, Eboli, in provincia di Salerno. Il paziente era stato ricoverato per un intervento all'anca ma è deceduto prima di arrivare in sala operatoria. Il sostituto procuratore Morris Saba ha aperto un procedimento penale ipotizzando di reato di omicidio colposo in ambito sanitario, al momento contro ignoti. 

Video

I familiari del 69enne, che si sono rivolti ai consulenti dello Studio 3A, hanno presentato un esposto per chiedere che sia fatta chiarezza sull'accaduto: per i suoi parenti, infatti, Rocco godeva di buona salute e non soffriva di particolari patologie, se non di dolori all'anca, ragion per cui i medici del reparto di Ortopedia dell'Ospedale di Eboli avevano deciso di operarlo. Il ricovero è avvenuto il 28 maggio; dopo essere stato sottoposto a tutti i controlli pre-operatori, l'intervento chirurgico era stato programmato per mercoledì primo giugno, giorno del decesso. 

Ultimo aggiornamento: 10:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA