Eros Ramazzotti torna al PalaSele
con il nuovo tour Battito Infinito

Eros Ramazzotti torna al PalaSele con il nuovo tour Battito Infinito
Giovedì 9 Giugno 2022, 17:34
3 Minuti di Lettura

Non poteva che essere un ritorno in grande stile e di risonanza mondiale quello di Eros Ramazzotti che, a distanza di quattro anni dall’ultimo album in studio, svela oggi titolo e data d’uscita del nuovo sorprendente progetto, importante tassello della collaborazione tra Eros e Vertigo/eventim. È Battito infinito il nuovo album disponibile dal 16 settembre 2022 per Capitol Records Italy su licenza Vertigo/Eventim Live International, e disponibile in preordine da domani, 10 giugno, contemporaneamente all’uscita su tutte le piattaforme digitali e in radio, del primo singolo Ama, manifesto della rinnovata identità artistica del cantautore dei record che in oltre 35 anni di carriera conta 70 milioni di dischi venduti e più di 2 miliardi di ascolti in tutto il mondo. Battito infinito è un progetto di caratura internazionale che unisce la pubblicazione discografica al nuovo tour mondiale.

Infatti, dopo aver rivelato le date della World Tour première, Eros annuncia oggi il Battito infinito world tour, prodotto da Radiorama, storica struttura di Ramazzotti coordinata da Gaetano Puglisi, e organizzato da Vertigo, società del gruppo internazionale Cts Eventim.

Un’immensa avventura live che da settembre 2022 a maggio 2023 porterà Eros in alcune delle città più importanti al mondo, per festeggiare con il suo grande pubblico questo nuovo viaggio discografico per la prima volta dal vivo. Ama, il disco Battito infinito, così come i brani storici che hanno contribuito al successo di Eros, comporranno la scaletta del World Tour che, dopo la première, partirà il 30 ottobre 2022 da Los Angeles con la prima parte tra Nord, Centro e Sud America, per poi arrivare in Europa da febbraio a maggio 2023 con 10 date italiane.

L’appuntamento al Sud Italia è fissato per l’11 aprile 2023 al PalaSele di Eboli. «Ho pensato a questi concerti per festeggiare al meglio le nuove canzoni che stanno per uscire. Mi sono messo in gioco, seguendo ogni singola fase di questo lavoro, curando ogni suo dettaglio e sfumatura e in ognuna di queste serate ci sarà una piccola parte di me e della mia storia. Non vedo l’ora di riabbracciare i miei fan di tutto il mondo perché credo che questo sia il modo migliore per affrontare questo momento complesso e ricominciare a fare musica. Insieme» – racconta Eros.

© RIPRODUZIONE RISERVATA