Elezioni a Vallo della Lucania:
Antonio Sansone eletto sindaco

Martedì 5 Ottobre 2021 di Carmela Santi
Elezioni a Vallo della Lucania: Antonio Sansone eletto sindaco

Un vero e proprio plebiscito ha suggellato a Vallo della Lucania la vittoria di Antonio Sansone. 3.538 i voti ottenuti dalla sua lista Ripartiamo insieme che ha distaccato di oltre 1.700 voti la lista di Marcello Ametrano SiAmo Vallo che si è fermata a 1.709 voti.

Per Sansone un ritorno trionfale dopo 15 anni. Il dottore ortopedico ha amministrato il centro cilentano per nove anni dal 1997. Poi è stato consigliere provinciale prima di lasciare ogni incarico politico amministrativo. Ora si tratta di un ritorno in grande stile supportato anche da una compagine variegata che ha messo insieme diverse anime.

La sua lista è stata sostenuta dal Pd e dal Movimento Cinque Stelle con il senatore Franco Castiello. A sostegno dell’assessore comunale e consigliere provinciale Ametrano si erano candidati altri consiglieri uscenti dell’amministrazione Aloia. Alla notizia della vittoria il sindaco Sansone non ha trattenuto le lacrime, stretto in un lungo abbraccio prima con i figli e poi con tutta la sua squadra di candidati. Poi il bagno di folla nel Rione Spio. Un lungo corteo lo ha accompagnato in piazza Vittorio fino a Palazzo di Città. In serata il saluto e il ringraziamento agli elettori delle tre frazioni Massa, Pattano e Angellara. La grande emozione è proseguita durante la proclamazione avvenuta ieri sera dinanzi alla scuola elementare Aldo Moro dove si trova il seggio numero uno. 

«Sono felicissimo, ma allo stesso tempo sono consapevole della grande responsabilità. Al mio fianco ho una grande squadra che sicuramente non mi farà mancare il proprio supporto per lavorare nei prossimi anni».

Nella maggioranza Sansone sono stati eletti Botti Nicola 645 voti, Bruno Antonio 501, Puglia Enzo 571, Molinaro Iolanda 438, Casaburi Virginia, Moscatiello Loredana 623, Cortiglia Tiziana 681voti, Pietro Miraldi 39. Tra i banchi dell’opposizione con il candidato sindaco Marcello Ametrano siederanno Sansone Giusy 293, Fariello Mario 237 e Lara Giulio 251. Gli elettori di Vallo della Lucania in maniera decisa hanno scelto per un totale rinnovamento rispetto all’amministrazione uscente di cui Ametrano è stato assessore e che vedevano nella lista SiAmo Vallo più candidati espressione di chi ha guidato il centro cilentano negli ultimi dieci anni.

LEGGI ANCHE Elezioni a Salerno, Napoli resiste: il fortino di De Luca respinge gli assalti

Una vittoria per molti annunciata ma inaspettata per l’esplosione di consensi ottenuti dalla lista del sindaco Sansone. La più votata è stata Tiziana Cortiglia a seguire Nicola Botti, Vincenzo Puglia e Antonio Bruno. Botti cinque anni fa sfidò da candidato a sindaco Antonio Aloia. «Oggi è il giorno della grande festa - ha ribadito Sansone - da domani inizieremo subito a lavorare per costruire la nuova Vallo». Al fianco di Sansone amici storici che con lui hanno amministrato Vallo quindici anni fa, tra cui Gianni Veneri direttore dell’Ance Aies Salerno.

 

Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre, 15:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA