Elezioni a Ceraso,
Aniello Crocamo è il nuovo sindaco

Martedì 5 Ottobre 2021
Elezioni a Ceraso, Aniello Crocamo è il nuovo sindaco

Il Comune di Ceraso dopo quindici anni ha un nuovo sindaco. Aniello Crocamo, avvocato di professione prende il posto del sindaco Gennaro Maione che ha amministrato il centro cilentano per tre mandati.

Unica lista in campo, la neo amministrazione ha ottenuto il consenso di 1249 elettori. Il Quorum era stato superato già nella serata di domenica con oltre 800 votanti poi lunedì mattina l’esplosione di affluenza alle urne.

Ai neo amministratori sono arrivati gli auguri e i complimenti del sindaco uscente che ha sostenuto la lista in campo. Con il sindaco Aniello Crocamo entrano in consiglio tutti i candidati della lista «Il Sole» Cammarano Raffaele (138), Cerullo Antonio il più votato con 256 voti, D’Alessandro Francesca 57, De Dura Francesco 211, Di Lorenzo Aniello 13, Ferolla Tommasino 104, Filpi Felice 100, Giordano Gennaro 79, Maffia Domenico 162, Romaniello Luigi 35. «Un onore ma anche una bella responsabilità guidare il comune di Ceraso» le prime parole del neo sindaco che per festeggiare ha voluto aspettare l’ufficialità dei risultati arrivati dallo spoglio delle schede.

Aniello Crocamo é stato consigliere di maggioranza del sindaco Maione per lui quindi in parte l’elezione a sindaco significherà continuare il lavoro già avviato negli ultimi anni. Al suo fianco tanti giovani anche alla prima esperienza amministrativa. «Sono pronto: sarà una sfida importante che condividerò con tutto il gruppo amministrativo e soprattutto con i miei cittadini. Tutti meritano la mia attenzione e insieme ai consiglieri eletti e a quanti vorranno dare il proprio contributo all’amministratore comunale lavoreremo per il bene di Ceraso».

Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre, 15:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA