Elezioni a Praiano,
Anna Maria Caso è il nuovo sindaco

Martedì 5 Ottobre 2021 di Mario Amodio
Elezioni a Praiano, Anna Maria Caso è il nuovo sindaco

La prima donna sindaco della Costiera Amalfitana è di Praiano. Si tratta di Anna Maria Caso che già da ieri, dopo cioè il raggiungimento del quorum (alla fine l’affluenza si è attestata sul 62,18%), ha potuto festeggiare il traguardo. Già perché la sua, così come in altri due comuni della Divina, era l’unica lista in campo.

Anna Maria Caso succede a Giovanni Di Martino del quale è stata vice sindaco nell’ultimo quinquennio. Poi in seguito alla vicenda giudiziaria in cui fu coinvolto due anni fa il primo cittadino, la Caso ha guidato da facente funzione l’amministrazione del piccolo comune della Costiera.

Laureata in sociologia, la Caso ha ricoperto finora da esterna, la carica di assessore alle politiche sociali.

Con lei entrano in consiglio comunale, con la lista lista SìAmo Praiano, Mario Mario (185), Agostino Amendola (164), Raffaele Cuccurullo (150), Gennaro Amendola (134), Vincenza Federica Ruocco (96), Anna Maria D’Urso (85), Arturo Terminiello (55) e Fiorina Rispoli (39).

«La grande affluenza mi ha dato una legittimità ancora maggiore - esordisce - È una vittoria di tutta la squadra. I praianesi hanno apprezzato il progetto e anche i miei dieci mesi di facente funzione nei quali, nonostante tutto quello che è successo, sono riuscita a tenere salde le redini traghettando l’amministrazione fino alle elezioni. La nostra primaria finalità sarà quella di praticare una “Ri-evoluzione” del paese. Una strada diversa di economia sostenibile, di vivibilità, di attenzione all’ambiente, al patrimonio pubblico e al sociale»

Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre, 12:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA