Elezioni a Valva,
Giuseppe Vuocolo eletto sindaco

Martedì 5 Ottobre 2021 di Margherita Siani
Elezioni a Valva, Giuseppe Vuocolo eletto sindaco

Valva cambia con la Rinascita di Giuseppe Vuocolo. Il candidato che aveva unito pezzi dell’amministrazione uscente con quelli della storica Colomba si afferma e vince in larga misura rispetto al sindaco uscente.

Vuocolo si afferma con 696 voti, un’affermazione netta sul primo cittadino uscente, Vito Falcone, che, con Alternativa democratica si è fermato a 461.

Nulla da fare per la riconferma che sembrava difficile dopo una serie di vicende che avevano decimato l’amministrazione degli anni, con tante vicende interne che l’avevano caratterizzata. Falcone aveva provato a rimettere insieme una lista rinnovandola per intero, nuove forze, nuova linfa che però non è riuscita ad ottenere quel risultato atteso e auspicato.

Giuseppe Vuocolo, che proviene proprio dall’esperienza della storica bandiera, la lista della sinistra storica di Valva, lista che da sempre si contrapponeva alla Colomba, guiderà il paese per i prossimi cinque anni.

La Rinascita, in realtà, era un progetto di unione proprio delle due anime da sempre in antitesi, che ora governeranno insieme. Un’affermazione netta dei cittadini che hanno scelto di cambiare in questa tornata elettorale.

«Una vittoria bellissima – dice Giuseppe Vuocolo – È la vittoria della pacificazione». E poi aggiunge: «Guideremo il paese con l’impegno che oggi ci chiedono i cittadini e che ci appartiene, appartiene alla nostra storia». Anche a Valva la campagna elettorale è stata durissima, con tanti scontri e con un brutto episodio, condannano unanimamente proprio il giorno prima del voto: alcune telecamere rotte lungo la strada che conduce in montagne e scritte offensive su cui stanno indagando i carabinieri. 

Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre, 15:49