Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Evade dai domiciliari e aggredisce
un conoscente, 30enne nei guai

Domenica 26 Giugno 2022 di Nicola Sorrentino
Evade dai domiciliari e aggredisce un conoscente, 30enne nei guai

Viola la misura dei domiciliari, con un'evasione, per poi aggredire un suo conoscente. Ora rischia di finire in carcere un 32enne di Sarno, già noto per precedenti. I fatti che lo riguardano risalgono alla scorsa settimana, con l'evasione dal regime dei domiciliari poi la presunta aggressione ai danni di un ragazzo, ora oggetto d'indagine. Sull'episodio sta svolgendo le dovute verifiche la polizia del commissariato di Sarno.

L'uomo rischia una misura maggiormente afflittiva, qualora il giudice dovesse decidere sulla scorta degli elementi raccolti dalle forze dell'ordine. L'uomo si trovava in misura per accuse quali estorsione e rapina. Tempo fa, avrebbe infatti minacciato il cassiere di un bar, riuscendo ad ottenere consumazioni gratis e pacchetti di sigarette, per poi appropriarsi anche di soldi in contanti dalla cassa. Una circostanza che si sarebbe verificata per più volte, prima di un'indagine della polizia culminata poi con un'ordinanza di custodia cautelare a firma del gip. La vittima, in quel caso, fu minacciata anche da una bottiglia in vetro.

Video

Ora un nuovo episodio che riguarda il 30enne, la cui evasione è finita in un'informativa della polizia ed è al vaglio della Procura di Nocera Inferiore. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA