Evade dai domiciliari per tornare dalla madre che aveva maltrattato: arrestato

di Pasquale Sorrentino

Ieri è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, oggi per evasione. Per il 47enne di Polla, sono scattate nuovamente le manette per evasione dai domiciliari disposti per lui dall'autorità giudiziaria. L'uomo era stato sorpreso dai carabinieri della compagnia di Sala Consilina guidata dal capitano Davide Acquaviva mentre con un pezzo di legno minacciava la madre 70enne e lo zio disabile per aver i soldi per acquistare alcolici. Per lui sono stati disposti i domiciliari in una casa diversa ma questa mattina ha tentato di nuovo di riavvicinarsi alla famiglia ma è stato sorpreso e arrestato. 
Giovedì 7 Febbraio 2019, 15:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP