Fatture false, sequestrato hotel
da due milioni di euro a Palinuro

di Antonietta Nicodemo

  • 158
Sigilli a un noto hotel della costiera cilentana. Le indagini della Guardia di Finanza di Sapri hanno fatto emergere un vorticoso giro milionario di fatture false. Al termine dell’inchiesta la Procura di Vallo della Lucania ha disposto il sequestro per equivalente di un albergo di Palinuro, del valore di 2 milioni di euro.

Il provvedimento cautelare è giunto al termine di una delicata attività di polizia economico-finanziaria che ha visto i Finanzieri impegnati a ricostruire un imponente giro di fatture per operazioni inesistenti attraverso le quali i soggetti coinvolti si erano sottratti alla prevista tassazione; i relativi proventi illeciti sono stati poi riciclati nell’acquisto del complesso turistico. Tre le persone denunciate alla Procura
Mercoledì 7 Marzo 2018, 10:27 - Ultimo aggiornamento: 07-03-2018 10:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP