Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Figlio di disabile, duplica il pass
per la sosta dell'auto: denunciato per falso

Venerdì 12 Agosto 2022 di Nicola Sorrentino
Figlio di disabile, duplica il pass per la sosta dell'auto: denunciato per falso

CAVA DE' TIRRENI. Riproduce copia di un pass per disabili, da utilizzare per la sosta per la propria autovettura. Viene denunciato a piede libero. L'operazione è stata condotta a Cava de' Tirreni, dalla polizia municipale, che ha scoperto il documento con segni di contraffazione, procedendo all'identificazione del proprietario.

A questo si è aggiunto il verbale di contravvenzione per divieto di sosta. Chi aveva utilizzato il pass ha un genitore con disabilità, ma il permesso era in dotazione per un'altra automobile e non per quella in sosta, controllata dai vigili urbani durante un controllo su strada.

Per l'uomo è scattata la denuncia a piede libero per falsità materiale commessa da privato. Da ricordare che il contrassegno per la sosta, destinato agli aventi diritto per la condizione di salute, consente all'accompagnatore automobilista di esporlo sul cruscotto, ma solo se si è in presenza della persona con handicap. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA