CORONAVIRUS

Covid a Salerno, focolaio in casa di riposo:
nuovi positivi anche in Procura a Lagonegro

Venerdì 22 Gennaio 2021 di Pasquale Sorrentino
Covid a Salerno, focolaio in casa di riposo: nuovi positivi anche in Procura a Lagonegro

Focolaio nella casa di riposo a Sant’Arsenio. Dopo il caso di positività di un’anziana signora, attualmente ricoverata nel reparto covid dell’ospedale di Polla, altri anziani ospiti sono risultati positivi al virus dopo lo screening effettuato nella giornata di ieri. In totale sono 12 i nonnini positivi su 13 e 3 operatrici positive. 

Video

Il sindaco Donato Pica di concerto con la dottoressa Rosa d’Alvano, responsabile del servizio di prevenzione dell’ASL Salerno aveva disposto l’ isolamento per tutti gli operatori fuori servizio presso le loro abitazioni mentre gli operatori in servizio (al momento della prima positività accertata) hanno osservato l’isolamento rimanendo all’interno della struttura per anziani. Il Covid fa saltare le udienze penali previste per la giornata di oggi nel Tribunale di Lagonegro. In seguito ad alcuni casi di positività emersi negli uffici della Procura della Repubblica, il Presidente del Tribunale, Luigi Pentangelo, con un decreto ha disposto per la sola giornata di oggi il rinvio delle udienze penali e l’udienza civile del Giudice di Pace di Lagonegro.

Ultimo aggiornamento: 13:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA