Statale amalfitana, riaperto il tratto
chiuso a causa della frana

Mercoledì 8 Gennaio 2020
È stato riaperto il tratto della strada statale 163 «Amalfitana» compreso tra il km 27,300 ed il km 27,500, nel territorio comunale di Amalfi, chiuso in seguito ad un movimento franoso verificatosi a causa delle condizioni meteo avverse che hanno investito l'area tirrenica della Campania nello scorso mese di dicembre. Ne dà notizia l'Anas a seguito dell'accertamento della sussistenza delle condizioni di sicurezza.

LEGGI ANCHE Maltempo, nuove frane in Costiera: danni a condotta gas, i turisti danno forfait. Case evacuate a Maiori

A seguito degli accertamenti effettuati dal Comune di Amalfi, il tratto stradale è stato riaperto mediante l'istituzione di un senso unico alternato, regolato da impianto semaforico. In concomitanza di allerte meteo diramate dalla Protezione Civile o in occasione di precipitazioni piovose e/o fenomeni ventosi intensi saranno attuate chiusure totali al transito, coordinate dal Comune di Amalfi. Permane il divieto di transito ai veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate tra il km 12,270 (bivio di Montepertuso) ed il km 31,240 (innesto ex SS373 - bivio per Ravello), salvo poteri di deroga in capo al medesimo Comune per attività emergenziali. Nelle more della conclusione degli interventi in corso di esecuzione, permangono le limitazioni precedentemente disposte lungo gli altri tratti della statale 163.
© RIPRODUZIONE RISERVATA