Nocera inferiore, fuochi d'artificio
durante la via Crucis: è polemica

di Nello Ferrigno

Fuochi d’artificio poco dopo il passaggio della processione del Gesù morto. Ed è polemica a Nocera Inferiore. In piazza Marconi sono stati esplosi fuochi pirotecnici per festeggiare il compleanno di un giovane, ma l’idea non è piaciuta perché in concomitanza con il venerdì santo, giorno in cui si celebra la morte di Cristo. Poco prima nel quartiere era passata la solenne processione con le pie donne che seguono Gesù morto. Tantissime persone sono accorse in strada incredule per i fuochi a festa seguiti dagli applausi degli invitati al compleanno. “Non c’è più rispetto dei valori cristiani – hanno detto in coro diverse persone – e pensare che fino a qualche anno fa il venerdì santo era un giorno di lutto e di dolore”.
Venerdì 19 Aprile 2019, 22:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP