Furto nel fondo confiscato ai clan:
rubato il raccolto dei pomodori

di Nicola Sposato

  • 2
Ennesimo furto al fondo agricolo confiscato alla camorra e dedicato alla vittima innocente della mafia «Nicola Nappo». Nei giorni scorsi ignoti sono penetrati in più occasioni nel terreno, circa 11 ettari, gestito dall'Associazione temporanea di scopo «Terra viva», procurando danni e rubando gran parte del raccolto dei pomodori «San Marzano». A denunciare la vicenda Nicola Ricci, segretario generale della Cgil Campania; Giuseppe Carotenuto, segretario generale della Flai Cgil Campania e Luigi Rotella, presidente nazionale di Alpaa (Associazione lavoratori produttori agricoli ambientali).

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 9 Agosto 2019, 10:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP