Ruba due veicoli in due giorni, fermato
dopo due inseguimenti: 51enne nei guai

Giovedì 22 Luglio 2021 di Nicola Sorrentino
Ruba due veicoli in due giorni, fermato dopo due inseguimenti: 51enne nei guai

È stato fermato dopo una fuga con inseguimento tra Cava e Roccapiemonte, passando per Nocera Superiore, a bordo di un'auto rubata, tentando di sfuggire alla polizia del commissariato metelliano. Un inseguimento durato diversi minuti, con alcune auto finite speronate dall'uomo, fino a quando gli agenti non sono riusciti a bloccarlo.

È questo quello che viene contestato ad un 51enne di Roccapiemonte, originario di Pagani, che ieri pomeriggio è stato notato mentre proseguiva contromano risalendo una strada del centro di Cava de' Tirreni. Ad un tratto, era stato intercettato da un'auto della polizia locale che gli aveva intimato di fermarsi.

A quel punto il 51enne ha inserito la retromarcia per poi dirigersi nella direzione opposta alla pattuglia a gran velocità. La polizia municipale ha allertato la polizia che, coordinata dal vicequestore Gisueppe Fedele, si è lanciata all'inseguimento dell'utilitaria. Durante la fuga, l'uomo ha investito anche due ciclisti. L'inseguimento è durato lungo tutta la Statale 18. Arrivato in via Camerelle, l'uomo ha poi svoltato verso Roccapiemonte, ma è stato fermato dopo poco, finendo contro un muro.

Tanta paura tra i passanti, che avevano visto l'auto del 51enne sfrecciare a folle velocità. Una volta fermato, il 51enne è stato condotto in commissariato a Cava. L'auto era stata rubata a Pagani: gli agenti hanno rintracciato in seguito anche la proprietaria. Stamattina, invece, l'indagato ha pensato bene di rubare un altro veicolo, un furgone adibito al trasporto del latte. Il secondo inseguimento è avvenuto questa mattina alle ore 6.20 e ha visto nuovamente protagonista il 51 enne, fermato poche ore prima dalle forze dell’ordine.

Il veicolo è stato intercettato da una pattuglia del commissariato di polizia di Cava. La corsa dell’uomo è terminata in via Nazionale a Nocera Superiore, nei pressi di un noto supermercato. Sul posto è intervenuta anche una volante del commissariato di polizia di Nocera Inferiore.


 

Ultimo aggiornamento: 21:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA