«Lo sportello dei sogni» di Salerno realizza
il desiderio di Hakon: in gondola a Venezia

«Lo sportello dei sogni» di Salerno realizza il desiderio di Hakon: in gondola a Venezia
Martedì 27 Settembre 2022, 16:42
2 Minuti di Lettura

Hakon, ventenne originario del Bangladesh, gravemente malato, ha potuto fare un giro in gondola nei canali di Venezia, con una guida turistica per conoscere i segreti della città sull'acqua. Il desiderio è stato realizzato grazie al supporto dell'associazione Lo sportello dei sogni di Salerno, di Ail Venezia e dell'assessorato alla coesione sociale del comune.

Il ragazzo è stato accolto oggi a Ca' Farsetti dall'assessore Simone Venturini. Poi è salito in gondola per un giro della città accompagnato da Fiorangela Giugliano, presidente dell'associazione di volontariato Lo sportello dei sogni, che si propone di esaudire i desideri dei pazienti a scopo terapeutico. Con loro anche Giovanni Alliata di Montereale, presidente dell'Ail Venezia. Grazie alla collaborazione della procuratoria di San Marco, nel pomeriggio il ragazzo potrà visitare la Basilica di S.Marco e il campanile. Il giovane, che può muoversi solo in carrozzina, è attualmente in cura all'ospedale di Pescara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA