Tornano «a casa» i due angioletti
rubati in chiesa vent'anni fa

Domenica 16 Maggio 2021 di Margherita Siani
Tornano «a casa» i due angioletti rubati in chiesa vent'anni fa

Sono tornati a casa gli angioletti trafugati vent'anni fa a Contursi Terme. Questa mattina, durante la messa delle 11, i due preziosi angeli di marmo sono stati restituiti a don Salvatore Spingi e alla Chiesa S. Maria degli angeli. Il maggiore Giampaolo Brasili, comandante del Nucleo Tutela del patrimonio culturale li ha consegnati, insieme ai suoi uomini, alle comunità religiosa e civile, rappresentate dal parroco e dal sindaco, Alfonso Forlenza. Gli angioletti erano frutto di un bottino più ampio che è stato rinvenuto dalle forze dell'ordine, durante una vasta operazione. Sono stati ora rimessi nel loro posto originario. 

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA