Guardia di Finanza, 300 giorni per la nuova caserma

La nuova Tenenza, peraltro, si affiancherà alla nuova Questura

Guardia di Finanza, 300 giorni per la nuova caserma
Guardia di Finanza, 300 giorni per la nuova caserma
di Marco Di Bello
Giovedì 8 Dicembre 2022, 12:24 - Ultimo agg. 18:02
3 Minuti di Lettura

Sarà la Eic Energia srl, società con sede a Sarno, a occuparsi  della progettazione esecutiva e dell’esecuzione dei lavori di ristrutturazione dell’ex Palazzo Ferrara, in via Hermada a Battipaglia, che saranno destinati alla caserma della Guardia di Finanza.

La società salernitana, che ha presentato un ribasso del 6,315% per un ammontare complessivo dei lavori di 1 milione e 430 mila euro oltre Iva, si è posizionata meglio delle altre due aziende che hanno avanzato la propria proposta. Si tratta del raggruppamento temporaneo formato dalla D’Alessandro Costruzioni srl e 2 I Project srl e della Voto Group srl. Dalla consegna dei lavori è previsto che la Eic Energia srl impieghi 300 giorni naturali e consecutivi per l’ultimazione dell’opera.

L’ex Palazzo Ferrara, proprio al centro della città, è uno dei tanti immobili confiscati dall’Autorità giudiziaria a Battipaglia. Esso fu posto sotto sequestro nel 2010 e poi definitivamente confiscato nel 2013 con sentenza del Tribunale di Salerno all’ex dirigente del settore tecnico comunale, Fernando Ferrara. Successivamente, durante il commissariamento del Comune di Battipaglia, fu valutato il trasferimento dell’attuale Tenenza di finanza presso il palazzo al posto dell’attuale sede in piazza della Repubblica. Un intendimento che, tuttavia, necessitava la ristrutturazione del palazzo secondo le esigenze delle fiamme gialle. Dopo un lungo iter, ora siamo alle fasi finali dell’opera. La nuova Tenenza, peraltro, si affiancherà alla nuova Questura, che sorgerà invece nel quartiere Sant’Anna, proprio di fronte all’istituto “F. Besta”, al posto del palazzo rimasto per decenni abbandonato. Così facendo, Battipaglia chiuderà, forse una volta per tutte, la questione sicurezza in città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA