Il Centro sportivo della legalità,
a Contursi inaugurazione

Lunedì 13 Settembre 2021 di Margherita Siani
Il Centro sportivo della legalità, a Contursi inaugurazione

Il centro per lo sport ed il benessere è uno degli interventi di recupero dell'area Parco delle Querce, struttura un tempo nelle mani della camorra e oggi nella disponibilità del Comune di Contursi Terme. È stato inaugurato con una cerimonia che ha visto presenti grandi campioni dello sport, del calcio (da Altobelli a Bruscolotti), il Prefetto Russo, i consiglieri regionali Corrado Matera e Michele Cammarano, l'on Anna Bilotti, quindi i sindaci del Sele Tanagro e degli Alburni, ma anche i sindaci che, nel corso degli anni si sono succeduti, ed hanno lavorato su uno degli interventi più importanti per Contursi, Giacomo Rosa, Graziano Lardo ed il sindaco di oggi, Alfonso Forlenza. Tutto ricordando il compianto Salvatore Mastrolia, che ebbe la prima intuizione. Il centro, affidato alla coop Tertium Millennium, ha campetti per il tennus ed il calcetto, piscine, avrà palestre e aree di ricreazione in via di allestimento. Dopo il recupero del parco della legalità e della piscina, oggi questo nuovo cancello che si apre grazie ai fondi della Regione Campania, che ha finanziato il programma di recupero delle vecchie strutture e costruzione delle nuove come questo Centro. Resta ora l'abbattimento e la ricostruzione dell'albergo, in attesa di un nuovo fondo. 

Ultimo aggiornamento: 15 Settembre, 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA