Tartaruga caretta caretta nel Cilento
come una nursery: 24 nidi rinvenuti

Mercoledì 21 Luglio 2021 di Antonio Vuolo
Tartaruga caretta caretta nel Cilento come una nursery: 24 nidi rinvenuti

Il Cilento è anche quest’anno il paradiso delle tartarughe Caretta Caretta. Il litorale a sud della provincia di Salerno è, infatti, la nursery preferita della specie marina. Sono ben 24 i nidi, su un totale di 35 in Campania, fino ad oggi da Castellabate a Centola-Palinuro. È Ascea a detenere attualmente il primato nel Cilento. La località costiera conta ben 8 nidificazioni. Si conferma ancora una volta una delle mete predilette nel Mediterraneo per le tartarughe Caretta Caretta. Il comune cilentano è testa a testa con Castel Volturno che, ad oggi, ne conta 9. Subito dopo Ascea, ci sono Marina di Camerota e Palinuro, rispettivamente con 6 e 5 nidi. Altri due nidi sono a Montecorice, poi uno a Santa Maria di Castellabate, uno a San Mauro Cilento e uno a Casal velino.

Video

Il pallottoliere viene aggiornato quotidianamente dai volontari dell’Enpa e dagli esperti della stazione zoologica “Anton Dohrn” di Napoli. Sono loro che all’alba pattugliano le spiagge del Cilento e ricevono le segnalazioni da parte degli operatori del mare e dei bagnanti che ormai sanno riconoscere le tracce e mettere in sicurezza il nido in attesa delle prime verifiche. Insieme a questa squadra, sul posto interviene anche la capitaneria di porto. E ora c’è attesa anche per le schiuse, le prime già attese ad agosto.

Ultimo aggiornamento: 18:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA