Ruba 32 confezioni di deodorante:
condannato a 3 mesi di carcere

di Nicola Sorrentino

PAGANI. Rubò trentadue confezioni di deodorante, viene condannato a tre mesi di carcere dal tribunale. E' la sentenza decisa dal giudice monocratico di Nocera Inferiore per un 39enne napoletano, autore di un furto in un supermercato di Pagani. Un ladro di deodoranti, vista la portata del colpo, poi fallito. L'uomo si era introdotto all'interno di un piccolo market, fingendosi un cliente, e cominciandosi a guardare intorno per non dare nell'occhio. Dopo un pò, era giunto al settore di profumeria e cosmesi, afferrando 32 confezioni di deodorante per poi nasconderle in una borsa, che portava con se. I deodoranti erano tutti della stessa tipologia e marca. Non puntò ad altra merce, limitandosi a fare il percorso inverso, per guadagnare l'uscita dell'attività commerciale, come se nulla fosse. Il colpo non era però sfuggito ai titolari del supermercato, che si accorsero di quanto stava accadendo grazie ai dispositivi antitaccheggio. L'uomo fu denunciato ai carabinieri della tenenza di Pagani, poi mandato sotto processo a Nocera Inferiore. L'iter giudiziario, nonostante diversi rinvii, si è concluso qualche giorno fa, con la condanna a tre mesi di reclusione per l'uomo, beccato all'esterno del supermercato, dove credeva di averla fatta franca. 
Giovedì 6 Giugno 2019, 17:26 - Ultimo aggiornamento: 06-06-2019 17:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP