Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il "papà" delle Winx, Iginio Straffi, al Giffoni Film Festival 2017: «Atmosfera magica»

Domenica 16 Luglio 2017 di Alessandro Mazzaro
Il "papà" delle Winx, Iginio Straffi, al Giffoni Film Festival 2017: «Atmosfera magica»

Ha fatto sognare migliaia di bambini grazie alle numerose serie realizzate dal Gruppo Rainbow, il più grande studio di animazione d’Europa da lui fondato. La filosofia di Ignazio Straffi, ideatore dell’amatissimo cartone animato «Winx Club», è in perfetta sintonia con il motto della 47esima edizione del Giffoni Experience: «Into the magic». Ed è proprio nel lavoro che il produttore vede la magia: «Magico è sognare di fare qualcosa e riuscire a realizzarlo –ha dichiarato- siamo sempre alla ricerca di nuovi linguaggi, ritmi, forme espressive. I gusti cambiano velocemente ed essere in sintonia con il pubblico non è facile. È importante provare senza mai smettere di innovare». Tanti i progetti in cantiere: «Stiamo girando la terza serie di Maggie&Bianca e abbiamo ancora altri progetti che sveleremo prossimamente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA