In piazza con 5 dosi di cocaina, 41enne
allontanato dal Salernitano per spaccio

Sabato 16 Ottobre 2021 di Nicola Sorrentino
In piazza con 5 dosi di cocaina, 41enne allontanato dal Salernitano per spaccio

In piazza con tre grammi di cocaina, pari a cinque dosi giornaliere, calcolate con oltre 350 euro in contanti in banconote di piccolo taglio. Per questo è stato arrestato un 41enne di Pagani, giorni fa, già noto per precedenti specifici, a seguito di un'operazione dei carabinieri della tenenza locale. L'uomo si trovava a piazza Sant'Alfonso, quando all'esito di una perquisizione i militari lo hanno trovato in possesso dello stupefacente. I militari hanno eseguito l'arresto in flagranza, non prima di completare l'operazione recandosi presso l'abitazione del pusher, dove hanno rinvenuto altri dieci grammi di sostanza stupefacente, con ulteriore materiale necessario al confezionamento.

Per l'uomo, a seguito del giudizio per direttissima, il tribunale ha deciso per il divieto di dimora in provincia di Salerno. Tempo fa, il 41enne era stato trovato sempre in possesso di droga, tra cocaina, marijuana e hashish, finendo nel mirino degli uomini antidroga impegnati a debellare il mercato dello spaccio su strada nel comune di Pagani. L'attenzione resta alta, specie dopo l'ultima inchiesta "Delicious", al punto che giorni fa era stata la Guardia di Finanza ad arrestare un 59enne in possesso di 50 grammi di cocaina, già preconfezionati e pronti per la vendita. In casa c'erano 4 bilancini di precisione, numerose buste di cellophane e circa 800 euro in contanti, verosimilmente frutto dello smercio illegale. L'uomo era finito agli arresti domiciliari. La droga era stata nascosta in soffitta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA