In sosta con una targa contraffatta,
multa di migliaia di euro e denuncia

Domenica 12 Settembre 2021 di Nicola Sorrentino
In sosta con una targa contraffatta, multa di migliaia di euro e denuncia

Un nuovo sequestro di targhe contraffatte è stato eseguito dagli agenti della polizia municipale nel comune di Scafati. Questa volta si è trattato di un veicolo italiano falsamente targato con targa ucraina. Nell'ambito dei controlli sulla sosta gli agenti della polizia municipale di Scafati agli ordini del comandante Salvatore Dionisio in centro cittadino hanno controllato un veicolo in divieto di sosta con apparenti targhe di nazionalità straniera. Quando il conducente italiano ha mostrato la documentazione agli agenti è sorto il sospetto che le targhe fossero contraffatte. Sicuro di sé l'uomo è stato condotto al comando dove poco dopo è arrivata la conferma tramite collaterale ucraino che la targa in realtà era di una vecchia auto e non della Fiat Multipla fermata. Anche la carta di circolazione è risultata falsa. Da lì il contestuale sequestro delle targhe dell'auto e dei documenti oltre ad essere elevati verbali per alcune migliaia di euro, con la denuncia a piede libero per l'uomo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA