Corre, investe netturbino e si schianta
con l'auto contro un muro: due feriti

Giovedì 12 Maggio 2022 di Ernesto Rocco
Corre, investe netturbino e si schianta con l'auto contro un muro: due feriti

Grave incidente stradale la notte scorsa ad Agropoli. Un’auto guidata da un giovane del posto ha travolto un operatore ecologico e poi si è schiantata contro un muro. E’ accaduto intorno all’una in località Fuonti. Stando alle prime ricostruzioni un 28enne alla guida di una Fiat Punto ha perso il controllo dell’autovettura che si è poi schiantata contro un muro in cemento ai margini della carreggiata. Prima, però, l’automobile ha colpito un operatore ecologico che stava effettuando la raccolta dei rifiuti.

L’uomo è stato sbalzato in aria ed è finito rovinosamente a terra. Immediati i soccorsi: sul posto la centrale operativa del 118 ha inviato un’ambulanza rianimativa della Croce Gialla di Agropoli che ha soccorso i due malcapitati. Per fortuna il lavoratore non ha riportato gravi traumi, soltanto ferite alle gambe. Il 28enne, invece, è stato trasferito in codice rosso all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Qui i sanitari hanno riscontrato ferite alla testa, al torace e agli arti inferiori provocati dal violento impatto con il muro. Il giovane è ricoverato nel reparto di chirurgia e per fortuna non è in pericolo di vita.

A ricostruire la dinamica e le cause del sinistro i carabinieri della compagnia di Agropoli, agli ordini del capitano Fabiola Garello. Purtroppo questo non è il primo sinistro che avviene a Fuonti, una frazione di Agropoli attraversata da un lungo rettilineo che favorisce la guida ad alta velocità.

 

Ultimo aggiornamento: 06:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA