Monti di Sarno ancora in fiamme: 300 evacuati, distrutta una chiesa. Il sindaco: «Disegno criminale»

ARTICOLI CORRELATI
di Rossella Liguori

0
  • 23
Terrore e fiamme a Sarno, devastato il monte Saretto, distrutta la storica chiesa, evacuate trecento persone. Alcune sono riuscite a trovare riparo per la notte da amici e parenti. Altre invece hanno dormito nell'istituto Baccelli - in via Matteotti - allestito per l'emergenza dalla Protezione civile che ha raccomandato non intasare le strade cittadine per non ostacolare i mezzi di soccorso. È stata aperta una indagine sulla natura del rogo. Il sindaco Canfora: «È un chiaro disegno criminale, studiato nei dettagli. Voglio l'Esercito in città, e subito. Noi con i nostri uomini non ce la facciamo più».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 21 Settembre 2019, 09:39 - Ultimo aggiornamento: 21-09-2019 11:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP