Lite tra giovanissimi a San Severino,
accoltellato 15enne: l'aggressore ha 19 anni

Lunedì 25 Gennaio 2021 di Paola Florio
Lite tra giovanissimi a San Severino, accoltellato 15enne: l'aggressore ha 19 anni

Litigano, un giovane estrae un coltello e colpisce il ragazzo con cui stava avendo la discussione. Non si sa come e perché sia cominciata questa storia, ma la conclusione è stata una coltellata alla gamba di un quindicenne. Il minore è stato medicato all’ospedale Fucito di Mercato San Severino e ne avrà per venti giorni, mentre l’altro, un diciannovenne, è stato denunciato per lesioni e porto illegale di armi. 

L’episodio si è consumato nella serata di sabato scorso. Erano circa le 21.30 quando i due ragazzi (entrambi sanseverinesi), che già si conoscevano, si sono incontrati per caso nei pressi di un centro commerciale della cittadina. È verosimile pensare che sia un posto che solitamente frequentano tutti e due perché, sembra, che già la settimana precedente, sempre nello stesso luogo, abbiano avuto un piccolo alterco. Sabato, invece, la lite, iniziata per futili motivi che i carabinieri stanno accertando, è terminata con il fendente che ha ferito il quindicenne. Qualcuno ha chiamato il 118 che è giunto sul posto ed ha allertato i militari che si trovavano già nelle vicinanze. Una pattuglia, infatti, era da poco transitata nella zona e ci sono voluti pochi minuti perché arrivasse nella traversa alle spalle del centro commerciale dove si è consumato il fatto. I sanitari, invece, hanno subito prestato le prime cure al ferito per poi trasferirlo al pronto soccorso del nosocomio di Curteri dove gli è stata medicata la ferita da taglio alla coscia destra e poi è stato dimesso con una prognosi di venti giorni. Intanto, il diciannovenne, che si era allontanato dal luogo dove si era consumata la lite, è stato identificato successivamente dai militari della compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del tenente colonnello Alessandro Cisternino. 

 

Ultimo aggiornamento: 07:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA