Maltempo a Camerota, il vento forte
distrugge la lapide dei pescatori scomparsi

Sabato 26 Settembre 2020 di Carmela Santi

Il vento forte, la pioggia, il mare alto, hanno creato non pochi sanno nel Cilento.

A Marina di Camerota il vento, lungo una delle traverse che da via Bolivar conducono a piazza San Domenico, ha divelto una tettoia che è precipitata da una palazzina. Distrutta completamente, invece, la lapide dei pescatori scomparsi che l’associazione Tuttinsieme installò in occasione della Festa del Mare e dei Pescatori.

LEGGI ANCHE Nubifragi e tromba d'aria a Salerno: devastate case, vie e piazze

«E’ un dispiacere vederla così – hanno commentato i componenti del direttivo – sarà subito risistemata». 
 

Video

Ultimo aggiornamento: 14:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA