Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Maltempo in Campania, allerta meteo
prorogata fino alle 18 di domani

Venerdì 16 Settembre 2022
Maltempo in Campania, allerta meteo prorogata fino alle 18 di domani

Poco prima delle 13, la  Protezione civile della regione, ha emanato un nuovo avviso di allerta meteo, che si sovrappone e affianca quella già in vigore, per piogge e temporali anche di forte intensità su tutta la Campania valido fino alle 18 di domani, sabato 17 settembre. L'allerta è di livello arancione per molte zone, i temporali saranno intensi sull'intero territorio regionale, con possibili fulmini. «Attenzione a dissesto idreologico» avvisa la Protezione civile.

Dalla mattina di domani entra in vigore anche una allerta meteo per venti forti e mare agitato, con possibili mareggiate lungo le coste esposte. I temporali potranno dar luogo, soprattutto nelle zone in cui l'allerta è arancione, a instabilità di versante, anche profonda, con frane e colate rapide di fango e caduta massi. In tutta la Campania si prevede un rischio idraulico e idrogeologico: sono possibili allagamenti, ruscellamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua, scorrimento delle acque nelle sedi stradali, caduta massi e occasionali fenomeni franosi legati a condizioni particolarmente fragili del territorio. La Protezione civile raccomanda agli enti competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti in ordine al rischio idraulico e idrogeologico per forti temporali, in linea con i rispettivi piani comunali. «Si segnala altresì la possibilità di fulmini. Prestare attenzione alla corretta tenuta del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso nonché ai successivi avvisi».

Il maltempo in Campania crea forti disagi per i cittadini.

A Salerno, sul Lungomare Tafuri, un fulmine ha colpito una palma, prima di un incrocio semaforico. L'albero ha preso fuoco, a poca distanza dagli automibilisti. Si è reso necessario il l'intervento dei vigili del fuoco per mettere in sicurezza il tratto. Il traffico ha subito notevoli rallentamenti per consentire le operazioni di spegnimento.

Ad Agropoli, una scarica a ridosso del centro ha provocato alcuni problemi agli impianti.

Il traffico ferroviario è sospeso tra Salerno e Pellezzano per danni causati dal maltempo. I treni regionali possono subire limitazioni e sostituzioni con bus tra Salerno e Pellezzano.

San Rocco di Marano, il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, segnala sulla pagina Facebook che è saltato un tombino fuori una scuola elementare.

Ultimo aggiornamento: 18:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA