Maltempo nel Cilento: vento forte e temporali, ​caduta alberi e blackout

Chiuso lo svincolo di Santa Maria Sud sulla via del Mare

I danni del maltempo in Cilento
I danni del maltempo in Cilento
di Antonio Vuolo
Martedì 22 Novembre 2022, 19:11 - Ultimo agg. 19:12
2 Minuti di Lettura

Resta massima l’attenzione nel Cilento in seguito alla bomba d’acqua che sabato scorso ha colpito duramente il territorio. E la giornata di ieri, nonostante l’allerta meteo arancione, è stata superata senza particolari criticità soprattutto nei comuni di Agropoli e Castellabate, i più colpiti dall’alluvione.

Danni e disagi, ieri, anche nel Golfo di Policastro e Vallo di Diano. La pioggia non ha fermato, tuttavia, le attività di bonifica e di messa in sicurezza delle aree più danneggiate da fango e detriti nel paese di Benvenuti al Sud. Monitorati costantemente torrenti, canali  e valloni.

Nel pomeriggio, per alcune ore, è stata resa necessaria anche la chiusura dello svincolo di Santa Maria Sud, sulla Via del Mare, per consentire la rimozione di un grosso albero pericolante.

Disagi anche nel Golfo di Policastro. A Scario, nel comune di San Giovanni a Piro, si è spezzato un cavo dell’alta tensione, cadendo nel giardino di una casa.

Video

Tanta la paura per i proprietari, rimasti isolati in casa dell’intervento dei vigili del fuoco, del personale dell’Enel e dei carabinieri della Compagnia di Sapri. Disagi nell’intera zona perché la caduta del cavo ha causato un black-out.

© RIPRODUZIONE RISERVATA