Miasmi, Costa va a Battipaglia:
«Nessuno si senta dimenticato»

Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa risponde a una petizione virtuale dei cittadini di Battipaglia e conferma che domani sarà nella città della Piana del Sele. I promotori dell'iniziativa avevano scelto la piattaforma Change.org per chiedere il suo intervento e la sua presenza in città per fronteggiare l'emergenza ambientale a Battipaglia.

Il ministro dell'Ambiente poche ore fa ha utilizzato la stessa piattaforma per rispondere. «Gentili cittadine e cittadini di Battipaglia che avete sostenuto e sottoscritto questa petizione - le parole di Costa - vi scrivo per annunciare il mio arrivo domani nella vostra città, al fianco di tutti voi. Ho scelto di rispondere al vostro invito affinché nessuno si senta dimenticato dallo Stato. Il caso di Battipaglia, purtroppo, non è unico in Campania, ma finché ci saranno cittadini pronti a denunciare soprusi e illeciti ai danni dell'ambiente e del territorio, sarò sempre pronto ad operarmi se pur limitatamente alle mie competenze in questo caso residuali. A domani mattina».

L'appuntamento è fissato per le ore 11,30 presso la sala 'San Giuseppè della Parrocchia San Gregorio VII di Battipaglia dove il ministro dell'Ambiente terrà un incontro pubblico.
Venerdì 23 Agosto 2019, 19:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP