Monte Poveracchio, la Joelette
per un turismo senza barriere

Mercoledì 30 Giugno 2021 di Margherita Siani
Monte Poveracchio, la Joelette per un turismo senza barriere

Chi, fino ad oggi, non ha potuto visitare l'oasi del Monte Polveracchio perché aveva una ridotta mobilità, potrà presto farlo. Anche la montagna, luogo per sua natura purtroppo impervio, potrà essere accessibile a quanti vivono una disabilità. Sarà infatti acquistata una "Joelette", uno speciale mezzo per accompagnare anche in posti impervi una persona con difficoltà motorie. È stato previsto questo acquisto nell'ambito di un programma di riqualificazione dell'oasi. "La Joëlette è una carrozzella "fuori strada" a ruota unica, che permette, con l'aiuto di due accompagnatori, ad ogni persona, anche a mobilità ridotta e totalmente dipendente, di poter frequentare i meravigliosi sentieri di montagna. Si tratta di un provvedimento di grande sensibilità sociale che rende inclusivo il Turismo ambientale a Campagna", spiega il primo cittadino, Roberto Monaco, che annuncia questo acquisto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA