Il Cilento piange il professore Rizzo,
politico e uomo di cultura

Sabato 20 Marzo 2021 di Carmela Santi
Il Cilento piange il professore Rizzo, politico e uomo di cultura

Il Cilento piange Antonio Rizzo per tutti il prof Rizzo. Si è spento all’età di 83 anni. Già sindaco di Ascea alla fine degli anni 60 e autore di oltre venti pubblicazioni su Velia  e non solo. Una persona colta ma umile, sempre arguto nelle sue riflessioni.

«Ho passeggiato  con lui tante volte negli Scavi di Velia - lo ricorda Alessandro Rizzo - ho avuto il piacere di accompagnarlo e scattare le foto per il suo libro “Voce delle Pietre”, e poi ricordo un incontro a Palazzo Ricci quando mi argomento le sue teorie su Parmenide e Zenone. Mi fa piacere pensare che ora sta dialogando proprio con loro. Un abbraccio a Nello, Giovanni, Eugenia e tutta la sua famiglia».

La sua morte rappresenta una grave perdita per il Comune di Ascea, al quale il professore Rizzo ha dato lustro e onore con la sua attività di docente, di studioso e di politico. Nelle sue pubblicazioni ha dato merito alle le bellezze del tuo amatissimo paese, alla sua storia, e al suo dialetto. 

Ultimo aggiornamento: 09:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA