Muore a 22 anni dopo intervento,
il processo ancora rinviato: è rabbia

Lunedì 21 Giugno 2021 di Pasquale Sorrentino
Muore a 22 anni dopo intervento, il processo ancora rinviato: è rabbia

Ancora un rinvio, ancora una mancata risposta alle richieste di giustizia di una famiglia di Sala Consilina. Tre anni di silenzio, di rinvii, di lotte tra perizie. La storia è quella di Rosaria Lobascio, morta nel giugno del 2018 in seguito a un’operazione allo stomaco all’ospedale di Mercato San Severino. Aveva solo 22 anni. Il gip del Tribunale di Nocera nei giorni scorsi avrebbe dovuto decidere sulla richiesta di archiviazione del pm ma...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA