Niente distanziamento sociale,
chiuso locale nel centro di Amalfi

Sabato 27 Giugno 2020

I carabinieri della compagnia di Amalfi la scorsa notte hanno sanzionato e chiuso un locale nel centro della cittadina costiera per il mancato rispetto delle norme anti-Covid. I militari, anche a seguito di numerose segnalazioni, hanno riscontrato un incontrollato assembramento di persone davanti al locale. I carabinieri hanno, infatti, accertato la presenza di decine di giovani ammassati in tavolini di appena 70 centimetri di lunghezza, peraltro tutti sprovvisti dei dispostivi di protezione individuale. Gli uomini dell'Arma, dunque, hanno comminato una sanzione amministrativa di 400 euro e la contestuale chiusura del locale e sospensione delle attività per cinque giorni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA