Rissa in pieno centro
tra passanti e bambini

Domenica 20 Settembre 2020 di Nello Ferrigno

Indagano i carabinieri sulla violenta rissa scoppiata nel tardo pomeriggio di oggi in pieno centro a Nocera Inferiore. Erano passate da poco le 18, 30 quando al corso Vittorio Emanuele alcuni giovani sono venuti alle mani con calci e pugni. Uno di loro ha tentato, inutilmente, di rifugiarsi nella sua automobile parcheggiata all'incrocio con via Garibaldi. Sembra che tra i protagonisti della rissa ci sia una persona già nota alle forze dell’ordine. Unanime la condanna dei tanti cittadini testimoni della rissa. A quell'ora il centro cittadino era affollato anche da tanti genitori con bambini per la passeggiata domenicale. Polemiche per la scarsa sicurezza della città ed in particolare durante la movida. Sulla vicenda è intervenuto il sindaco Manlio Torquato. "Ho sentito - ha detto - il tenente colonnello Rosario Di Gangi, comandante del Reparto Territoriale dei Carabinieri di Nocera Inferiore, il quale sta conducendo gli accertamenti necessari per individuare e punire i responsabili. Mi riferiscono pure che con l'episodio non centri nulla con la movida. “Confido in un intervento autorevole e sacrosanto delle autorità preposte a sanzionare in modo esemplare chi turba le nostre città e la vita di giovani e locali che riempiono le nostre strade”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA