«Notte blu on the beach» ad Agropoli
il 10 settembre sul lungomare San Marco

«Notte blu on the beach» ad Agropoli il 10 settembre sul lungomare San Marco
Giovedì 8 Settembre 2022, 11:33
3 Minuti di Lettura

Dopo il successo della «Notte blu» nel centro cittadino di Agropoli, dello scorso 26 agosto, sabato 10 settembre si replica sul lungomare San Marco e via Risorgimento con la «Notte blu on the beach». Il programma prevede musica live, spettacoli, dj set, animazione con artisti di strada, shopping.

La manifestazione, che ritorna sul lungomare dopo due anni di stop causa pandemia, ricorre quest’anno per festeggiare il riconoscimento, per la città di Agropoli, della 23esima Bandiera blu per le spiagge e il decimo consecutivo nella categoria approdi turistici. Lo start è previsto alle 20.30. Il format prevede, anziché un solo palco centrale, più postazioni musicali dislocate in vari punti del lungomare. Saranno coinvolte diverse fasce di età con laboratori per bambini, musica live e dj set per i giovani e una postazione di liscio per gli anziani. Alle 23.00 è in programma uno spettacolo piromusicale: la bellezza dei fuochi pirotecnici senza il frastuono che gli stessi provocano. Una novità assoluta, che mette d’accordo tutti, perché «pet friendly». Saranno ancora più suggestivi dei classici fuochi pirotecnici perché a ritmo di musica e saranno come questi ultimi, diretti sia in mare che verso il cielo. Questo il commento del sindaco Roberto Mutalipassi: «Dopo il grande successo della «Notte blu in the city» di fine agosto svoltasi nel centro, ritorna anche la «Notte blu on the beach».

Una data, quella del 10 settembre, decisa di concerto con gli esercenti allo scopo di destagionalizzare e creare una occasione in più per turisti e visitatori di venire ad Agropoli o per chi c’è già di restare qualche giorno in più. Le temperature di questi giorni potrebbero essere un ulteriore invito a fare una vacanza nella nostra città». «Tante le attrazioni che proporremo – spiega l’assessore al Turismo, Commercio ed Eventi, Roberto Apicella - tanta musica e divertimento e poi i negozi saranno aperti tutta la notte per chi vuole fare shopping. La chicca è rappresentata dai fuochi: i classici pirotecnici sono talvolta invisi a taluni per il forte rumore che provocano spaventando gli animali e non solo, oltre che dal punto di vista ambientale, per i rifiuti che ne derivano.

D’accordo con il sindaco, l’assessore all’Ambiente, Rosa Lampasona, come con il resto della giunta, saranno piromusicali, una assoluta novità per la nostra città, ma già utilizzati in altri comuni, con grande riscontro. Alla bellezza dei fuochi colorati, si unisce il fatto che gli stessi andranno a ritmo di musica. Insomma uno spettacolo da non perdere. Vi aspettiamo numerosi per divertirci insieme».

© RIPRODUZIONE RISERVATA