Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Operaio rischia choc anafilattico:
salvato dal sindaco infermiere

Sabato 6 Agosto 2022 di Carmela Santi
Operaio rischia choc anafilattico: salvato dal sindaco infermiere

Attimi di paura ad Omignano Scalo. Durante una riunione presso la locale sede della Comunità Montana Alento – Monte Stella in via Pedemontana, un operaio è stato punto da uno o più insetti.

Subito dopo ha accusato un malore, probabilmente conseguenza di una reazione allergica, ed ha rischiato lo shock anafilattico.

Immediati i soccorsi. Nell’attesa dell’arrivo dell’ambulanza provvidenziale si è rivelato l’intervento del sindaco di Omignano, Raffaele Mondelli, infermiere e operatore del 118 che ha praticato le necessarie manovre salvavita al malcapitato. Ciò ha evitato il peggio. 

In seguito il personale 118, con medico rianimatore, lo ha stabilizzato e trasportato in ospedale per ulteriori accertamenti. 

Ultimo aggiornamento: 21:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA