Dal palco di Paestum l'omaggio
di Sal Da Vinci alle vittime di Genova

di Emanuela Sorrentino

«Un viaggio nella musica che è il nostro abbraccio alle famiglie che hanno perso i loro cari nel crollo del ponte a Genova. É il lutto del Paese, mi lega una profonda amicizia alla  famiglia del giovane Giovanni Battiloro e stasera vivo il disagio e la tristezza come tutti». Così Sal Da Vinci ha aperto il live show Il Cantante all'Arena del Mare Linora Village a Capaccio-Paestum prima di dare spazio allo spettacolo che si è aperto con il brano “Il cantante” lanciato quarant'anni fa da Hector Lavoe. Poi tante canzoni come “Vera” cantata con il figlio Francesco Da Vinci, gli omaggi a Lucio Battisti, Gianni Morandi e Massimo Ranieri, Renato Carosone le coinvolgenti canzoni del musical Scugnizzi di cui Sal è stato interprete, “Napule”, “Nnamurate” e l'emozionante “Mercante di Stelle”.
Venerdì 17 Agosto 2018, 09:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP